Giovedì 8 dicembre 1955 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Napoli 1-1


Stagione

Turno precedente - Turno successivo

8 dicembre 1955 - Campionato di Serie A 1955/56 - XI giornata

LAZIO: Lovati, Di Veroli, Sentimenti (V), Villa, Giovannini, Fuin, Martegani, Burini, Bettini, Selmosson, Vivolo. All. Ferrero-Copernico.

NAPOLI: B.Fontanesi, Comaschi, Greco, Castelli, Tre Re, Posio, Vitali, Beltrandi, Jeppson, Granata, Pesaola. All. Monzeglio.

Arbitro: sig. Jonni di Macerata.

Marcatori: 29' Jeppson, 72' Bettini.

Note: tempo incerto; terreno bagnato. Al 67' Greco, colpito violentemente con un pugno da Martegani senza che l'arbitro se ne avvedesse, è costretto ad abbandonare il campo. Calci d'angolo 9 a 4 a favore della Lazio.

Spettatori: 50.000.

N.B.: Durante l'intervallo nello spogliatoio laziale si è accesa un discussione tra Vivolo e il conte Mario Vaselli, al termine della quale quest'ultimo ha sferrato un ceffone al giocatore.