Mercoledì 8 dicembre 1948 - Trieste, Stadio Comunale (detto Valmaura) - Triestina-Lazio 4-1


Stagione

Turno precedente - Turno successivo

8 dicembre 1948 - Campionato Italiano di calcio Divisione Nazionale Serie A 1948/49 - XIV giornata

TRIESTINA: Bacchetti, Blason, Radio, Zorzin, Sessa, Giannini, Rossetti, Trevisan, Ispiro, Tosolini, Begni.

LAZIO: Brandolin, Remondini, Piacentini, Magrini, Spurio, Alzani, Puccinelli, Todeschini, Penzo (I), Flamini, D'Avino.

Arbitro: sig. Bellè di Venezia.

Marcatori: pt 13' Tosolini, st 14' Tosolini, 30' Rossetti, 32' D'Avino, 41' Begni.

Partita a senso unico al Comunale di Trieste. Gli alabardati di casa iniziano a spron battuto e dopo neanche un quarto d'ora passano in vantaggio con una conclusione dal limite di Tosolini che sorprende Brandolin. La reazione laziale non produce effetti e il match resta così in equilibrio fino a metà ripresa, quando con due reti in un quarto d'ora di Tosolini e Rossetti la Triestina chiude i conti. Di positivo per la Lazio c'è solo l'azione del gol della bandiera, una manovra in velocità chiusa da un bel diagonale dell'ala sinistra D'Avino, che in tutto avrebbe collezionato sette presenze e due reti con la maglia biancoceleste. Ininfluente la quarta rete dei padroni di casa con Begni, uno sfacelo per la disattenta difesa ospite.