Sabato 29 agosto 1964 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Messina 0-2


Stagione

Amichevole precedente - Amichevole successiva

29 agosto 1964 - Amichevole pre-campionato 1964/65 - Coppa Città del Sud - 2^ gara

Lazio: Cei, Zanetti (Marini), Dotti, Governato, Carosi, Gasperi, Renna, Fascetti, Petris, Bartu (Mari), Piaceri. All. Mannocci.

Messina: Recchia, Garbuglia (G.Clerici), Stucchi, Benatti, Ghelfi, Landri, Bagatti, Passoni, Morelli, Gioia, Brambilla. All. Colomban.

Arbitro: De Robbio (Torre Annunziata).

Marcatori: 15' Bagatti, 55' Landri (rig).

Note: angoli 7-2 per la Lazio.

Spettatori: 13.000 circa.

Limpida vittoria del Messina che piegando la Lazio si assicura la Coppa Città del Sud. I peloritani, in maglia rossa nell'occasione, disputano una partita ordinata esprimendo un gioco lineare e una tattica sagace. Di contro una Lazio arruffona, priva di schemi e anche fisicamente ancora non in ordine. Dopo le prime fasi di studio con i romani spesso nell'area ospite, arriva al quarto d'ora il primo goal dei siciliani. Brambilla crossa per la testa di Morelli: Cei respinge corto e Bagatti è lesto nel mettere in rete. Lazio in avanti alla ricerca del pareggio senza però mai impensierire la porta difesa da Recchia. Al 40' è ancora lo scatenato Bagatti a far tremare la difesa avversaria. Il tiro dell'ala, su cui Dotti fatica le pene dell'inferno, si perde a lato di pochi centimetri. Non cambia lo spartito nella ripresa: Lazio in avanti e Messina sulla difensiva pronto a ripartire con un pungente contropiede. Al 55' Dotti tocca di mano in area e De Robbio non ha dubbi nel concedere la massima punizione. Landri realizza con un tiro alla destra di Cei. Reazione vivace dei biancocelesti ma con pochi risultati pratici. Recchia è bravo su tiro di Petris al 74' quindi due conclusioni prima di Mari e quindi di Renna non inquadrano la porta. Il risultato non cambia e il trofeo va meritatamente al Messina.





Torna ad inizio pagina