Agazzani Ettore


Ettore Agazzani

Portiere, nato ad Albinea (RE) nel 1902 e deceduto a Reggio Emilia nel 1989.

Fu il portiere della Lazio nella stagione 1922/23. Proveniente dalla Reggiana fu preso dalla Lazio in quanto svolgeva il servizio militare a Roma. Una volta finita la naja fece ritorno nella sua squadra d'origine dove giocò fino al 1928, sebbene abbia disputato solo la stagione 1923/24 come titolare. Prese il posto di Salineri (I) che per qualche partita aveva sostituito Fulvio Bernardini che non voleva più giocare in porta. Si trattava di un giocatore affidabile che giocò tutte le finali dei tornei regionali e poi interregionali di quella stagione. Disputò anche la finale nazionale contro il Genoa e sebbene la Lazio ne uscisse sconfitta, risultò tra i migliori in campo. Il 4 febbraio 1923 insieme a Fernando Saraceni, Ugo Dosio, Augusto Faccani, Pio Maneschi e Dante Filippi fece parte della Rappresentativa Romana che battè per 5 a 0 la squadra ungherese dello Szak di Budapest in una competizione internazionale. Nella stagione successiva il suo posto fu preso dal grande Ezio Sclavi. Nella Lazio Agazzani ha disputato 20 partite.





Torna ad inizio pagina