Domenica 15 marzo 1953 - Roma, stadio Torino - Lazio-Atalanta 0-2


Stagione

Turno precedente - Turno successivo

15 marzo 1953 - Campionato di Serie A 1952/53 - XXV giornata

LAZIO: Sentimenti (IV), Antonazzi, Sentimenti (V), Alzani, Malacarne, Bergamo, Puccinelli, Bredesen, Antoniotti, Larsen, Migliorini. All. Bigogno.

ATALANTA: Albani, Bernasconi, Gariboldi, Angeleri, Cadè (I), Villa, Cergoli, Rasmussen, Testa, L. Sorensen, Cadè (II). All. Ferrero.

Arbitro: sig. Tassini di Varese.

Marcatori: 7' Testa, 52' Rasmussen.

Note: il gioco è stato interrotto diverse volte per le intemperanze dei tifosi che, irritati dalle decisioni arbitrali, non restituivano il pallone quando questo finiva in tribuna. Nel secondo tempo vi è stato un tentativo di invasione di campo rintuzzato dalle Forze dell'ordine. Espulsi Cadè (I) al 4' del st e al 14' st Antonazzi.

Spettatori: 22.000.

Lazta.jpg
15mar1953.jpg
Il portiere atalantino Albani precede Bredesen con una respinta di pugno