Domenica 29 febbraio 1948 - Modena, stadio Alberto Braglia - Modena-Lazio 2-0


Stagione

Turno precedente - Turno successivo

29 febbraio 1948 - Campionato Italiano di calcio Divisione Nazionale Serie A 1947/48 - XXIV giornata

MODENA: Corazza, Silvestri, Braglia, Malinverni, Neri, Stefanini, Romani, Bertoni, Pernigo, Menegotti, Del Medico.

LAZIO: Gradella, Piacentini, Remondini, Magrini, Gualtieri, Ferri, Puccinelli, Flamini, Penzo (I), Cecconi, De Andreis. All. Tognotti.

Arbitro: sig. Silvano di Torino.

Marcatori: pt 4' Pernigo, st 4' Del Medico.

Note: giornata di sole, terreno acquitrinoso. Calci d'angolo 6 per parte.

Spettatori: 8000 per un incasso di 1 milione e 500mila lire.

Le due squadre se le sono date di santa ragione. Non scorrettezze, ma sano agonismo, corsa e impegno. Il Modena ha cominciato da subito a martellare la retroguardia laziale e al 4' Gradella era già battuto dal tiro di Pernigo che aveva ricevuto palla da un cross di Del Medico, a sua volta ispirato da Menegotti. La Lazio non batteva ciglio e seguitava ad arginare e ad offendere, ma senza alcun esito. Il tempo finiva con la squadra romana all'attacco. All'inizio della ripresa il Modena sferrava il colpo del k.o. Del Medico, raccolto un cross di Bertoni, convergeva al centro, evitava elegantemente Piacentini e da posizione defilata, fulminava Gradella con un tiro violentissimo. La Lazio provava a reagire ma il centro campo dei canarini era un muro e quelle rare volte che le punte laziali riuscivano a penetrare, ci pensavano i difensori a distruggere le trame dei romani. Del Modena ottimi Del Medico, Braglia e Bertoni. Nella Lazio ha funzionato meglio la fascia destra di quella sinistra; bene, come al solito, Gualtieri e Remondini.

Fasi della partita