Domenica 4 ottobre 1942 - Trieste, stadio Littorio - Triestina-Lazio 0-0


Stagione

Turno successivo

4 ottobre 1942 - 684 - Campionato Italiano di calcio Divisione Nazionale Serie A 1942/43 - I giornata

TRIESTINA: Striuli, Pasinati, Ballarin, Salar, Rancilio, Radio, Andrian, De Lazzari, Cergoli, Mlacher, Tagliasacchi.

LAZIO: Gradella, Romagnoli (II), Monza (II), Fazio, Ramella, Ferri, Koenig, Pisa (I), Piola, Flamini, Puccinelli. All. Popovic.

Arbitro: sig. Scotto di Savona.

Note: bella giornata terreno in ottime condizioni. Angoli 5-6 per la Lazio. In tribuna il nuovo federale di Trieste Spanghero.

Spettatori: 8.500.

Da "La Gazzetta dello Sport": la cronaca della gara
Alcune fasi della partita

Il 27 settembre a Stalingrado hanno inizio degli attacchi della 6^ Armata tedesca nell'area industriale settentrionale della città; i combattimenti in questo settore continueranno con esito alterno fino al 5 ottobre.


La Lazio che, contrariamente a quanto annunciato sabato, ha potuto giocare al completo, ha strappato il pareggio a Trieste. L'attacco azzurro, bloccato Piola, ha girato a vuoto e quello alabardato, nonostante la lunga pressione, non è riuscito a esprimere che un tiro di Cergoli.