Lunedì 1 agosto 1994 - Tagerwilen - Tagerwilen - Lazio 0-4


Stagione


Lunedì 1 agosto 1994 - Amichevole pre-campionato 1994/95

Tagerwilen: Sutsch, Ellenbroek, Zhubi, Lieberherr, Topcu, Affentranger, Boltshauser, Hagen, Felmann, Anlak, Speck.

Lazio: Roma, Bacci (46' Chamot), Nesta, Di Matteo (46' Venturin), Negro, Bergodi, Rambaudi, Winter (46' Fuser), Boksic (56' De Sio), Marcolin, Di Vaio. A disp.: Orsi, Adani. All. Zeman.

Arbitro: Gelsomino.

Marcatori: 39' Ellenbroek (aut), 61' Fuser, 82' Fuser, 85' Chamot.

L'articolo del Messaggero

Più ombre che luci in questa amichevole disputata sulle rive del lago di Costanza contro una formazione amatoriale svizzera. La nota più confortante viene dalla prova di Chamot, al suo debutto in maglia biancoceleste, che prima sulla fascia destra e quindi come centrale, mostra la sua maestria nel gioco a zona; per lui anche una bella rete di testa su corner calciato da Marcolin. In difesa, positive le prove di Bacci e Nesta schierati sulle fasce,mentre a centrocampo le lacune sono molte. Il reparto è lento, prevedibile e poco aggressivo. In avanti il trio Rambaudi - Boksic - Di Vaio alterna momenti buoni ad altri negativi. Il giocatore che appare in miglior condizione è sicuramente Fuser che, doppietta a parte, contrasta, pressa e riparte con estrema naturalezza. Zeman si dichiara soddisfatto del lavoro svolto, ma è impaziente di trovare i nazionali Signori, Marchegiani e Casiraghi ormai pronti a raggiungere il ritiro dopo il mondiale americano.