Torneo Interregionale di Pisa


Torna alla pagina delle Altre Competizioni

Le gare disputate nel Torneo Interregionale di Pisa


Torneo disputato dalla Lazio nel giugno del 1908, con la partecipazione del Foot-ball Club Spezia, della Virtus Juventusque Livorno, del Foot-ball Club Lucca, della Spes Livorno, del Forza e Coraggio di Pisa. La società biancoceleste è chiamata a disputare tre match nel corso della stessa giornata e, dopo averli vinti tutti, si classifica al primo posto, aggiudicandosi così la Targa del Presidente messa in palio per la competizione.

Questo l'articolo della "Lettura Sportiva" del 14 giugno 1908 sulla competizione:


Grande torneo nazionale a Pisa

Nei giorni 6 e 7 del corrente mese, come annunziammo, ebbe luogo a Pisa un grande Torneo di Foot-Ball, dotato di richissimi premi. Presero parte le seguenti società: S. S. Lazio di Roma, Foot-ball Club Spezia di Spezia, Virtus Juventusque di Livorno, Foot-ball Club Lucca di Lucca, Spes di Livorno e Forza e Coraggio di Pisa, che organizzatrice del Torneo, partecipò fuori concorso. Nel pomeriggio del 7 si disputarono i seguenti match: Forza e Coraggio di Pisa contro S.P.E.S. di Livorno, che vince, favorita dalla Dea Fortuna, con 2 goals ad uno; Virtus-Juventusque pure di Livorno contro Foot-ball Club Spezia, che soccombe con 3 goals a zero. Segue il repechage fra le due perdenti, ma il Foot-ball Club Spezia si ritira, cedendo il punto alla Forza e Coraggio.

La mattina dell’8 sotto pioggia dirotta ebbe luogo il match fra la S. S. Lazio e il Foot-ball Club Lucca, che soccombe alla forte squadra romana con 3 goals a zero. Nel pomeriggio dello stesso giorno seguono: la Spes contro la S. S. Lazio, che vince con 4 goals a zero; la Forza e Coraggio contro il Foot-ball Club Lucca, che, dopo un giuoco vivacissimo e brillante, fanno match nullo; per ultimo la S. Lazio giuoca con la Virtus Juventusque di Livorno, che, negli ultimi cinque minuti, perde per un goal a zero. La grande Targa del Presidente viene perciò vinta dalla S. S. Lazio di Roma; per il 2.°, 3.° e 4.° premio giuocheranno ancora la Virtus Juventusque e la Spes di Livorno e il Foot-ball Club di Lucca; la squadra della Società organizzatrice, con gentile pensiero, si è ritirata dalla gara. Arbitro il dottor Spensley del Genoa Foot-ball Club. La squadra vincitrice era così composta:

Dos Santos (cap.) Ancherani, Corelli C., Corelli F., Saraceni, Pellegrini, Omodei, Faccani, Marrajeni, Federici, Bompiani.

G. SERAFINI



NOTA: Pur documentando in modo definitivo che la competizione si svolse nel giugno del 1908 (e non nel 1907 come erroneamente ritenuto per anni), l'articolo presenta una incongruenza sui giorni in cui si disputarono le gare. Nella prima parte del testo si fa riferimento al 6 e 7 giugno come date di svolgimento del torneo, per poi entrare nel dettaglio dei vari match, che sarebbero stati giocati il 7 e l'8 giugno. La lettura di altri articoli d'epoca riferiti all'evento, fa comunque ritenere che, la prima giornata di gare abbia avuto luogo sabato 6 giugno e la seconda e conclusiva, domenica 7 giugno 1908. L'articolo fornisce inoltre importanti dettagli riferiti al numero effettivo della squadre iscritte alla competizione (6, Lazio compresa), ai risultati della altre gare giocate, all'arbitro chiamato a dirigere tutti i match e al trofeo assegnato alla squadra vincitrice.



L'articolo della "Lettura Sportiva" riportato nella pagina








Torna alla pagina delle Altre Competizioni Le gare disputate nel Torneo Interregionale di Pisa Torna ad inizio pagina