Domenica 4 novembre 1973 - Terni, antistadio - Ternana-Lazio 1-0


Stagione - Torna alla pagina principale

Turno precedente - Turno successivo

4 novembre 1973 - Campionato Primavera 1973-74 - III giornata


TERNANA: Grigioni, Ferrari, Perugini, Raspanti, Pierini, Marrocolo, Gregori, Bernardini, Garritano, Bagnato, La Torre. A disp. Iachini, De Ciantis, Favaretto.

LAZIO: Rezzonico, Trobiani, Di Chiara, Amato, Sambucco, Dariol, Troiani, Manfredonia, Chirra, Ceccarelli, Castellucci. A disp. Sebastiani, Giordano, Rosati. All. Carosi.

Arbitro: sig.Bergamo

Marcatori: 40' Bagnato (rigore)

Note: Espulsi al 65' Sambucco e Garritano per reciproche scorrettezze.


Dal Corriere dello Sport del 05/11/1973
La Ternana batte di misura la Lazio e fa suo l'incontro valevole per la terza giornata del campionato primavera girone "C".

Entrambe le squadre hanno dato vita ad una partita vivace e se i rossoverdi protestano per due evidenti calci di rigore non concessi dall'arbitro Bergamo, i biancocelesti recriminano per una clamorosa occasione da gol sciupata a porta vuota dopo un errore dell'estremo difensore ternano Grigioni. Il gol partita porta la firma di Carmelo Bagnato che a 5 minuti del termine della prima frazione di gioco realizza su calcio di rigore concesso dall'arbitro per un violento pugno assestato da un giocatore laziale ad un avversario in area di rigore. Bello il tiro dell'attaccante ternano che batte il portiere biancoceleste Rezzonico.


Fonte: Corriere dello Sport