Venerdì 23 luglio 1993 - Ulma, Donaustadion - Ulm 1846-Lazio 1-1


Stagione

Amichevole successiva

23 luglio 1993 - Amichevole precampionato 1993/94

ULM: Menger, Markle, Grimminger, Allgower, Skarabela, Arnold, Nikolajewicz, Trkuljia (63' Beierle), Perfetto (70' Wolki), Zinnbauer (80' Seuferelein).

LAZIO (primo tempo): Marchegiani, Negro, Favalli, De Paola, Bergodi, Cravero, Fuser, Doll, Winter, Gascoigne, Signori.

LAZIO (secondo tempo): Orsi, Corino, Nesta, Bacci, Bergodi, Di Matteo, Fuser (66' Sogliani), Sclosa, Saurini, Marcolin, Di Vaio. All. Zoff.

Arbitro: sig. Hubner (Germania).

Marcatori: 15' Winter , 78' Arnold.

Note: n.d.

Spettatori: n.d.

Prima amichevole stagionale per la la Lazio impegnata in Germania contro l'Ulm, formazione militante nella serie C tedesca. Indietro nei tempi di preparazione rispetto agli avversari, la Lazio soffre per lunghi tratti dell'incontro. Zoff schiera tutti gli uomini disponibili ad eccezione di Luzardi, Di Mauro, Bonomi e Stroppa. Al 13' Marchegiani neutralizza un rigore calciato da Perfetto. Due minuti più tardi Winter su cross di Doll realizza di testa il vantaggio. Discreta la prova dei primi quarantacinque minuti con una Lazio disposta a zona a conferma dell'innovazione tattica annunciata dal tecnico ad inizio raduno. Bene Doll, smanioso in attacco al fianco di Signori che ha colpito un palo, mentre Gascoigne ha offerto qualche numero ad effetto. Negro e De Paola sono apparsi in difficoltà sui rapidi attaccanti di casa. Nella ripresa Zoff getta nella mischia i rincalzi e l'Ulm riesce a recuperare il risultato al 78' per merito di Arnold. Per quel che riguarda il mercato la società è in attesa del sospirato sì per Boksic da parte dell'Olympique Marsiglia di Tapie e nel frattempo tratta, per cautelarsi, Batistuta con la Fiorentina e Casiraghi e Ravanelli con la Juventus. Altre due punte sono sotto osservazione: il brasiliano Anderson del Servette e il russo Kiriakov in forza ai tedeschi del Karlsruhe, la squadra che la Lazio affronterà in amichevole il 28 luglio.