Domenica 15 febbraio 1959 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Fiorentina 0-0


Stagione

Turno precedente - Turno successivo

15 febbraio 1959 - Campionato Italiano di calcio Divisione Nazionale Serie A 1958/59 - XX giornata

LAZIO: Lovati, Molino, Lo Buono, Carradori, Janich, Tagnin, Bizzarri, Burini, Tozzi (Humberto), Pozzan, Prini. All. Bernardini e Caciagli.

FIORENTINA: Sarti, Robotti, Castelletti, Chiappella, Cervato, Segato, Hamrin, Gratton, Montuori, Carpanesi, Petris. All. Ferrero. D.T. Czeizler.

Arbitro: sig. Lo Bello di Siracusa.

Note: giornata fredda; campo buono. Al 65' Tozzi, per il riacutizzarsi di uno stiramento, è stato costretto a spostarsi all'ala destra. All'85' Cervato, dopo uno scontro, ha abbandonato il campo. Calci d'angolo 9 a 4 in favore della Fiorentina.

Spettatori: 55.000.

Lovati blocca su Montuori. Janich protegge l'intervento del portiere
Lfi.jpg
Petris ha tirato da pochi metri, ma Lovati devia in angolo eludendo l'intervento di Montuori
Ancora una volta Petris da pochi passi ha tirato in porta, ma Lovati si supera. Carradori osserva il pallone che il portiere ha deviato in angolo
Un articolo di giornale
Montuori e Bizzarri abbandonano il terreno di gioco (Archivio fotografico L'Unità)
Un'uscita di Lovati in presa alta (Archivio fotografico L'Unità)