Domenica 3 maggio 1914 - Roma, campo della Farnesina - Lazio-Internazionale Napoli 1-0


Stagione

Turno precedente - Turno successivo

3 maggio 1914 - Campionato Nazionale Girone di semifinale - III giornata - gara d'andata

LAZIO: Serventi, Levi (II), Bona, Faccani, Di Napoli (I), Zucchi (II), Corelli, Maranghi, Consiglio, Fioranti, Saraceni (I).

INTERNAZIONALE NAPOLI: Cangiullo, Siracusa, Argento, Casacchia, Minter, Latten, Scarfoglio, Cortese, Kock, Jenni, Tommasi.

Arbitro: sig. Bellucci (Roma).

Marcatori: nel primo tempo 16' Consiglio

Note: in sostituzione dell'annunziato arbitro Torrazza di Genova, ha diretto l'incontro il sig. Bellucci di Roma.

Spettatori:


I napoletani sono privi dei loro quattro migliori elementi: Fawles, Gherli, Battle, Terracapriola. Il risultato vede la Lazio vincere con il minimo scarto ma il risultato più giusto sarebbe stato almeno un 3-0 in favore dei romani. Nel primo tempo la superiorità dei biancocelesti è stata netta ed ininterrotta e i blu partenopei hanno portato solo delle rare minacce verso la rete difesa da Serventi. Al 16' una magnifica centrata di Saraceni viene raccolta da Consiglio che, con un tempismo eccezionale, riesce a tirare da sette metri e fulmina Cangiulo. Solo allo scadere del tempo si assiste a qualche reazione offensiva dei campani. All'inizio della ripresa i napoletani per 15 minuti pressano con convizione la difesa laziale, ma trovano una diga in Serventi e Di Napoli. La Lazio percepisce il pericolo e aumenta il ritmo del gioco. A questo punto i protagonisti diventano Minter e Cangiulo che bloccano le punte laziali inesorabilmente. La partita termina senza altre marcature. I migliori tra i laziali sono stati Maranghi, Faccani, Di Napoli, Consiglio e Saraceni. Nell'Internaples ottimi Minter, Cangiulo, Jenni e Scarfoglio.



<< Turno precedente Turno successivo >> Stagione Torna ad inizio pagina