Domenica 4 novembre 1928 - Roma, stadio Nazionale - Lazio-Pistoiese 4-0


Stagione

Turno precedente - Turno successivo

4 novembre 1928 - 225. Campionato della Divisione Nazionale 1928/29 girone B - VI giornata

LAZIO: Sclavi, Saraceni (II), Bottacini, Paganini, Furlani, Caimmi, Cevenini (V), Bodrato, Spivach, Rier, Griggio.

PISTOIESE: Costa, Vignolini, Vecchi, Lenti, Pizziolo, Simionato, Barni, Innocenti, Civinini, Ferrero, Gambino.

Arbitro: Sig. Enrietti di Torino.

Marcatori: 20’ Spivach, 35’ Cevenini V, 41’ Bodrato; 47’ Griggio

Note:

La cronaca del Littoriale

Partita di scarsa passionalità e di scarso interesse nella quale i pistoiesi sono stati nettamente dominati, il migliore degli ospiti è risultato snmza ombra di dubbio il portiere Costa. La Lazio ha sciupato un’infinità di azioni soprattutto per l’imprecisione dei suoi attaccanti, comunque ha denotato un certo miglioramento anche se l’inferiorità della squadra ospite non li ha troppo spronati. I migliori sono risultati i mediani Caimmi e Furlani, continui e redditizi, però anche le punte Rier e Griggio hanno dimostrato di non essere lontani dalla forma migliore. La difesa, nonostante l’assenza di Canestri, è rimasta quasi inoperosa ed ancor più il portiere Sclavi.