Giovedì 9 settembre 1948 - Roma, Campo Apollodoro - Lazio-Rinascita 9-0


Stagione

Amichevole precedente - Amichevole successiva

9 settembre 1948 - Amichevole

LAZIO: 1° tempo: Portiere della Rinascita, Remondini, Piacentini, Alzani, Spurio, Gualtieri, Puccinelli, De Lazzari, Penzo (I), Flamini (Marchi), De Andreis

LAZIO: 2° tempo: Portiere della Rinascita, Antonazzi, Piacentini (Carton), Montanari, Rosi, Del Pinto, Bacci N. (Bacci L.), De Lazzari, D'Avino, Flamini, De Andreis

RINASCITA: Gradella e Brandolin hanno giocato un tempo ciascuno con la Rinascita

Arbitro: ?

Marcatori: pt Penzo (I), Puccinelli, Penzo (I), Marchi, st D'Avino, D'Avino, De Andreis, De Andreis, Bacci N.

Note: Bacci Nibio è un giocatore in prova dell'Orbetello, da non confondersi con il già acquistato Bacci Luciano proveniente dal Montevarchi che lo ha sostituito nel finale. In prova anche il giocatore del Parma Marchi

La Lazio, priva di Todeschini e Magrini, ha sostenuto questa partita per perfezionare gli schemi e migliorare l'amalgama. L'esperimento è riuscito soprattutto per il reparto avanzato che si è mosso molto bene. Inconsistente l'opposizione della squadra allenatrice.

L'articolo de "La Gazzetta dello Sport"
L'articolo de "Espresso"