Lazio Style Radio


Il logo della neonata Radio
Un momento della presentazione dell'evento con il Presidente Claudio Lotito e Stefano De Martino
Lo spot di presentazione della radio: protagonisti Tommaso Rocchi ed il Mister Edoardo Reja
Miroslav Klose a Lazio Style Radio
Abdoulay Konko a Lazio Style Radio
Federico Marchetti a Lazio Style Radio

Lazio Style Radio in onda sul web (Ascolta in streaming)

Lazio Style 1900 Official Magazine

Lazio Style Television


Lazio Style Radio è la prima emittente radiofonica di una squadra di Serie A. Negli articoli seguenti ne ripercorriamo le tappe.


Lunedì 17 gennaio 2011

Dal sito ufficiale della S.S. Lazio:

Oggi, all'hotel River Chateau di Roma, è stata presentata Lazio Style Radio, la radio ufficiale della S.S. Lazio. "Questo è il primo esempio di radio in Serie A e ne siamo molto orgogliosi", ha detto il Presidente Claudio Lotito, prima di dare il via al nuovo organo d'informazione ufficiale biancoceleste. "Sarà una radio che agirà in due campi, ovvero sul web e in FM: Internet ci dà la possibilità di arrivare in qualsiasi parte del mondo e sono ansioso di avere un riscontro dei tifosi che sono all'altro capo del globo, mentre la modulazione di frequenza ci permette di dare una comunicazione diretta per riportare al centro del nostro progetto il tifoso". Poi il Presidente ha aggiunto: "Essere laziali è un modo di vivere e noi vogliamo trasmetterlo alle future generazioni".

Insieme al Presidente Lotito ha parlato il responsabile della comunicazione Stefano De Martino: "Ci saranno due spazi per l'informazione dal Centro Sportivo di Formello, in tarda mattinata e in chiusura di pomeriggio. Ma la radio non sarà solo informazione: nel nostro palinsesto è previsto il Lazio Story con le storie biancocelesti raccontate dai protagonisti e il Lazio World con i tifosi in diretta da tutto il mondo; i tifosi parleranno con la loro squadra del cuore grazie al Radio Box, dove potranno lasciare dei messaggi vocali. La Lazio è coinvolta al 100%, tanto che ogni giocatore sarà protagonista per oltre un'ora lanciando i suoi 20 brani preferiti nella Player List, raccontanto gli aneddoti e i ricordi legati a questi brani. Per le prime due-tre settimane sarà protagonista solo la musica, successivamente partirà il palinsesto completo di Lazio Style Radio e le due finestre informative in FM".


Dal sito leradio.com:

E' stata presentata questa mattina presso l'hotel River Chateau, in via Flaminia, la radio ufficiale della Lazio alla presenza del presidente Lotito. "La prima - ha spiegato il presidente della squadra capitolina -di una squadra di serie A e di questo siamo orgogliosissimi. Non si farà opinione – ha spiegato – quella la lasciamo alle altre radio ma si darà un'informazione corretta e precisa sulla Lazio. Essere laziali – ha concluso il presidente – è un modo di vivere e noi vogliamo trasmetterlo alle generazioni". La radio trasmetterà sul web (già attivo il link sul sito ufficiale della Lazio) ma andrà anche in FM per 2 ore al giorno su radio Vintage, il cui editore Emanuele Tommassini ha contribuito alla creazione della web radio. Presente alla conferenza anche la società di telecomunicazione alternatYva che ha fornito la piattaforma streaming. Rispetto alla programmazione della radio, dalle 10 alle 19, ci saranno due edizioni di notizie, una la mattina e una la sera e 10 edizioni di informazione in tutto il mondo. Nelle altre ore della giornata andrà in onda un collage della giornata radiofonica.

Tra i programmi di punta Lazio story, la storia della società, raccontata dai protagonisti del passato biancoceleste, "audiobox" che darà l'opportunità di lasciare messaggi attraverso una segreteria telefonica, "Lazio world" tifosi sparsi nel mondo che interverranno in radio ed infine la "player list": il calciatore che diventa deejay per un'ora. La radio si inserisce nella campagna di potenziamento della comunicazione della Lazio, avviata con la rivista. L'ultimo step sarà rappresentato dal canale televisivo che chiuderà la filiera.


Da La Repubblica:

E' nata Lazio Style Radio in Fm. Lotito: "In onda anche i cori contro di me". E' la prima emittente di una squadra di serie A. Per ora trasmette musica, poi si parlerà di tifo e di pallone. E i calciatori biancocelesti diventeranno dj: Hernanes con il gospel, Foggia con Nino D'Angelo, Brocchi rapper e Berni metallaro.

E' un momento storico. Dopo Lazio Style 1900 Magazine arriva Lazio Style Radio. "E' la prima Radio di una squadra di Serie A. E il prossimo mese nascerà anche la Tv - urla il presidente Claudio Lotito - perché la nostra intenzione è quella di fornire una comunicazione reale senza fare opinione". Sarà possibile ascoltare la radio sia via web (già online il nuovo link radio sul sito ufficiale SS Lazio.it) sia in FM. "Voxson Vintage Radio" presterà infatti due ore al giorno la sua frequenza (100.7 FM) ai colori biancocelesti: da stabilire ancora precisamente le ore delle due edizioni quotidiane (presumibilmente una alle 12, un'altra alle 18).

In attesa del via in FM, la radio è già da oggi attiva sul web con la musica. Nei prossimi giorni verranno lanciate diverse nuove iniziative. Vediamole nel dettaglio: Lazio Story sarà un'ora di confronto fra i beniamini biancocelesti che hanno segnato epoche laziali e gli attuali giocatori. Con Audio Box verranno mandati in onda tutti i messaggi registrati dei tifosi biancocelesti. Poi Lazio World, un'ora di chiamate dei laziali sparsi per il mondo, che racconteranno la loro fede biancoceleste vissuta all'estero. Player list dei giocatori: si trasformeranno in Dj, dando una lista di 20 canzoni preferite ciascuno. Pasquale Foggia ha già fornito una serie di brani di Nino D'Angelo, Anderson Hernanes di Gospel, spunta un Tommaso Berni "metallaro" e un Cristian Brocchi "rapper". Anche Lotito darà presto il suo elenco: "Un cd con tutti i cori della Curva contro di me", dice il presidente in versione cabarettista.


Dalla Gazzetta dello Sport del 18 gennaio 2011:

E' nata la nuova radio ufficiale della Lazio. Si chiama Lazio Style Radio e la si può ascoltare per un paio d'ore al giorno sulle frequenze di Voxson Vintage (Fm 100.7) e per l'intera giornata sul sito del club. A tenerla a battesimo è stato ieri Claudio Lotito insieme col responsabile della comunicazione Stefano De Martino. La programmazione sarà costituita da notiziari ("Lazio news") e poi dagli amarcord di "Lazio storia". Ci saranno anche rubriche dedicate ai tifosi: "Audio box", con i messaggi dei fan biancocelesti, e "Lazio world" per i sostenitori biancocelesti sparsi nel mondo. E infine "Playerlist", con i giocatori che si trasformeranno in deejay.


Da La Repubblica del 18 gennaio 2011:

Alle 13.14 di ieri è nata la prima radio ufficiale di un club di serie A: si chiama "Lazio Style 1900 Radio". Lotito ha dato il via alle trasmissioni (24 ore su 24, dalle 10 alle 19 in diretta) attraverso il sito della società, sslazio.it. Due ore al giorno, alle 12 e alle 18, i programmi andranno in onda sulle frequenze Fm di Voxson Vintage Radio (100.7). I giocatori (e Lotito) diventano dj: ognuno presenterà la playlist dei venti brani preferiti. Il mese prossimo via alla tv: "Formello è diventato anche un centro di produzione audio e video", dice Stefano De Martino, responsabile della comunicazione.


Da Il Tempo del 18 gennaio 2011:

Da ieri la Lazio può vantare un piccolo record: quello di essere la prima squadra di serie A a disporre di una radio ufficiale. Lazio Style Radio, infatti, ha avviato la sua programmazione alle 13.14 con i tre inni ufficiali della squadra biancoceleste. Per adesso, il palinsesto andrà in onda solo sul web, attraverso un link disponibile sul sito ufficiale della società. La programmazione giornaliera prevede 9 ore di trasmissione, dalle 10 alle 19, mentre nel tempo restante andrà in onda una sorta di "meglio di". Previsti due Gr sportivi sul mondo biancoceleste e altri appuntamenti come le "player" list dei giocatori (ieri il primo appuntamento con le canzoni del cuore di Tommaso Rocchi) e "Lazio Story", con i 111 anni della Polisportiva passati alla lente d'ingrandimento con le voci originali dei protagonisti. Tra due-tre settimane, invece, la radio sbarcherà anche su Fm ospitata dall'emittente Voxson Vintage, sulla frequenza 100.7. Inizialmente solo due ore di trasmissione, una nella tarda mattinata, una la sera, per poi aumentare la programmazione in caso di riscontro positivo.


Da Il Messaggero del 31 dicembre 2012:

In attesa di regalare loro qualche successo internazionale, la Lazio segue nel mondo i suoi tifosi informandoli quotidianamente di quello che accade sul pianeta biancoceleste. Lo fa attraverso il magazine, la tv e la radio, tutto prodotto negli studi di Formello dove lavorano una trentina di persone, tra giornalisti iscritti all'albo e tecnici. Il club di Claudio Lotito, unico in Italia ad avere un'emittente radiofonica, sta dimostrando di voler cambiare qualcosa nel modo di gestire i rapporti con l'esterno. A organizzare la comunicazione, dal 2008, è Stefano De Martino, che ha portato una vera e propria rivoluzione in questo settore della società. 60.000 i contatti quotidiani alla radio "Due anni fa siamo usciti con il primo numero della rivista, poi è arrivata la radio e, con colpevole ritardo, anche il canale tematico della tv sulla piattaforma Sky. L'esigenza di avere un'emittente radiofonica è nata perché a Roma ci sono tante realtà che, per ore e ore, commentano la Lazio. Così noi abbiamo voluto proporre anche la voce ufficiale della società, senza fare opinione ma solo raccontando i fatti per informare i nostri sostenitori. Non è stato semplice perché, all'inizio, abbiamo incontrato delle resistenze, però ci sembrava doveroso offrire anche questo servizio. Abbiamo circa sessantamila contatti al giorno, mentre gli abbonati al canale 233 di Sky sono quasi settemila. L'obiettivo del presidente è quello di far crescere tutti i settori e i risultati sono significativi: una squadra che naviga da anni nelle prime posizioni, il marketing che ha firmato iniziative importanti, la comunicazione che ha allargato gli orizzonti su altri Paesi".

Due volte la settimana, per venire incontro alle richieste dei tifosi che interagiscono in streaming da Londra, Stati Uniti, Germania, Canada viene proposto Lazio World, un notiziario in lingua inglese che riscuote molti contatti. Tramite un sistema di fibre ottiche radio e tv possono collegarsi in tempo reale nel mondo entrando nelle case dei tifosi laziali. Fino a oggi, però, la grande informazione è stata tenuta ai margini da quello che è accaduto negli studi di Formello. "Abbiamo dovuto farlo per dare un impatto maggiore alle nostre iniziative nuove e promuoverle meglio. Ma, a partire da gennaio, la situazione cambierà e faremo dei gemellaggi con la carta stampata, che è stata penalizzata. Partirà una seconda fase, ancora più incisiva, che garantirà la possibilità di accedere negli studi per intervistare i protagonisti nel mondo Lazio. Tutto l'archivio storico, anche con immagini inedite, è stato digitalizzato e verrà proposto in HD agli utenti della tv. Un lavoro incisivo sul glorioso passato, con particolare riferimento ai grandi personaggi, e che resterà per sempre. 9 ore le trasmissioni giornaliere della tv. Il numero dei dipendenti, che lavorano sul progetto della comunicazione, è alto in quanto abbiamo voluto garantire una informazione capillare che coprisse gran parte della giornata. Lazio Style Radio trasmette dalle 7 alle 21, mentre la tv Lazio Style, nata a settembre, offre 9 ore di diretta. Il prossimo obiettivo sarà il Portale. Ogni sette minuti – conclude De Martinodaremo informazioni sulla Lazio, un'iniziativa che potrà supportare le agenzie e che farà vivere al tifoso le giornate sui campi di Formello. In questo processo innovativo hanno influito molto la disponibilità di Reja e Tare prima e di Petkovic dopo. E degli stessi calciatori che, ogni tanto, si presentano spontaneamente nei nostri studi". Nella comunicazione la Lazio è già nel futuro.


Dal Corriere dello Sport del 30 luglio 2014:

In attesa di dare l'addio alla frequenza 100.7, acquistata dalla Roma, Lazio Style Radio da due giorni è sintonizzabile sugli 89.3. Doppia possibilità sino a domani, da sabato si abbandonerà in modo definitivo la vecchia frequenza, ma le novità non sono finite, perché già nelle prossime ore Stefano De Martino, direttore del canale tematico, svelerà il progetto futuro. La radio ufficiale, sintonizzabile sugli 89.3 sul territorio di Roma e provincia, si estenderà ad un'altra frequenza che le permetterà di essere ascoltata fuori dal Lazio. "Si è scelto di aumentare il bacino d'utenza, di raggiungere i nostri tifosi che abitano lontano da Roma, la Lazio ha lavorato a fari spenti e per migliorare il reparto della comunicazioni. Dal primo agosto lasceremo i 100.7 e trasmettiamo già sugli 89.3. La scelta è caduta su una frequenza storica, una delle più antiche della regione. C'è un accordo per arrivare oltre Roma e provincia che annunceremo il primo di agosto. La radio è un'ottima esperienza, a cui nessuno credeva. Non è un discorso di derby. Anche la Roma farà la radio ufficiale, noi l'abbiamo lanciata due anni fa, aprendo un percorso in Italia. Magari anche altre società faranno lo stesso tipo di scelta".


Da Il Tempo del 30 luglio 2014:

Il derby delle frequenze, uno sgambetto in Fm. "Lazio Style Radio non lascia, ma raddoppia", eccolo l'annuncio. "Vero, da venerdì tutti i tifosi romani dovranno risintonizzare le radio: la Lazio lascia i 100.7, la banda della Tvr Voxson Spa verrà ereditata dalla nuovissima radio ufficiale della Roma. Nessuno scippo però, la Lazio aveva già in programma altri progetti per l'etere. E infatti da alcuni giorni Lazio Style Radio è in onda anche su una nuova frequenza, gli 89.3 sulla quale trasmetteva fino a poco tempo fa Qlub Radio. Da venerdì il trasferimento sarà definitivo: "La nuova banda – ci spiega il responsabile della comunicazione, Stefano De Martinoha un bacino di utenza superiore alla precedente e l'obiettivo è proprio raggiungere il maggior numero di tifosi biancocelesti in tutto il Lazio". Il progetto è di abbracciare ancora più ascoltatori, scivolando verso Sud. Si potrà ascoltare la radio a Latina, si spingerà fino alla zona di Terracina: "Ci sono tanti feudi laziali, grazie alla nuova frequenza riusciremo a raggiungerli. La Lazio fu pioniera in questo progetto di comunicazione e oggi con grande orgoglio mi accorgo che altre società di serie A hanno intrapreso lo stesso percorso, da noi tracciato". E il progetto non finisce qui: "Sto lavorando su alcune affiliazioni, con le quali aumenteremo ulteriormente il bacino di utenza". Il sogno, da realizzare magari per la prossima stagione, è quello di trasmettere Lazio Style Radio in tutta Italia grazie ad accordi di partnership con network nazionali. Oltre al discorso radiofonico, la comunicazione biancoceleste ha in programma altre novità, come quella di un portale innovativo aggiornato 24 ore su 24 "unico nel suo genere", che verranno annunciate prima dell'inizio del campionato.



Nota:

Dal 20 aprile 2012 Lazio Style Radio ha intensificato la sua programmazione in FM, infatti la si può ascoltare nelle due fasce orarie 10-14 e 16-20. Dalla stagione 2012/13 la programmazione dell'emittente radio è divenuta totale. Dal 1° agosto 2014 l'emittente ha spostato la frequenza sugli 89.3 MHz.



Le nuove frequenze della radio biancoceleste a partire dal 1° agosto 2014



Lazio Style Radio in onda sul web (Ascolta in streaming) Lazio Style 1900 Official Magazine Lazio Style Television Torna ad inizio pagina