Sabato 7 settembre 2019 - Formello, Centro Sportivo Lazio - Lazio-Lazio Primavera 7-0


Stagione

LAZIO: Guerrieri (36' Proto), Patric (35' Kalaj), Parolo (36' Cataldi), Radu (36' Patric), Lazzari, André Anderson (36' Leiva), Cataldi (36' Parolo), Luis Alberto, Jony (36' Lulic), Adekanye, Caicedo. Allenatore: S. Inzaghi.

LAZIO PRIMAVERA: primo tempo Proto, Cipriano, Kalaj, Petricca, Minala, De Angelis, Francucci, Lukaku, Falbo, Raul Moro, Cerbara; secondo tempo utilizzati tra gli altri Guerrieri, Jony, André Anderson e Pica. All. Menichini.

Arbitro: sig. ? - Assistenti sigg. ?.

Marcatori: 13' Caicedo, 23' Adekanye, 37' Caicedo, 40' Parolo, 55' Pica (aut.), 62' Adekanye, 70' Adekanye

Note: disputati due tempi per un totale di circa 70'.

da https://www.gazzetta.it/

Una tripletta di Bobby Adekanye e una doppietta di Felipe Caicedo risaltano nella goleada della Lazio contro la Primavera. Anche un gol di Parolo e un’autorete di Pica nel 7-0 del test di questa mattina a Formello. Senza i dieci biancocelesti impegnati con le rispettive nazionali, Simone Inzaghi prova nuove soluzioni. Come quella di Parolo, centrale difensivo fra Patric e Radu mentre tra i pali comincia Guerrieri (Proto difende la porta della Primavera). A centrocampo, fasce affidate a Lazzari e Jony, con Cataldi in regia e André Anderson e Luis Alberto interni. In avanti, c’è la coppia costituita da Caicedo e Adekanye. Nella squadra di Menichini vengono smistati anche Lukaku sulla corsia sinistra e Minala a centrocampo. Il belga sta riacquisendo la migliore condizione dopo un lungo stop. Il camerunense ex Salernitana, in attesa di trovare una nuova sistemazione al mercato di gennaio, verrà destinato come fuoriquota nella Primavera, che registra pure l’innesto di Raul Moro, il talentuoso attaccante ex Barcellona ingaggiato in settimana.

Nel primo tempo, durato 35 minuti, la squadra di Inzaghi si impone con le reti di Caicedo (13’, colpo di tacco) e Adekanye (23’, lesto sotto porta a insaccare). Trame frizzanti in un gioco che punta sulla velocità su entrambi i fronti. Dopo l’intervallo, Inzaghi rimescola la formazione con gli ingressi di Leiva e Lulic che riprendono i propri ruoli abituali a metà campo, mentre Jony e Anderson vanno a rinforzare la Primavera. La difesa riparte con Cataldi centrale tra Kalaj e Patric. Viene riportato Parolo a metà campo con Lazzari e Luis Alberto nelle posizioni del primo tempo. In attacco, restano Adekanye e Caicedo, che al 2’ segna ancora con tocco nell’area piccola sugli sviluppi di un corner. Tre minuti dopo è Parolo a finalizzare una bella azione corale siglando il 4-0. Si mette in mostra Adekanye. L’olandese al 20’ con un’incursione sulla sinistra provoca l’autorete di Pica. L’ex Liverpool viene ripreso bonariamente da Inzaghi per qualche individualismo di troppo. Al 27’ è preciso nell’infilare il 6-0. E al 70’, nelle ultime battute della gara, firma la sua tripletta con un bel tap-in.


da https://www.lazionews.eu/

AMICHEVOLE LAZIO – Un weekend senza serie A ma non per questo privo di impegni per la Lazio. Gli uomini di Simone Inzaghi, infatti, hanno chiuso la settimana di allenamenti con un test contro la Primavera di mister Leonardo Menichini. Il match è durato circa 70’ minuti. La prima squadra si è imposta sulle giovani aquile per 7-0. Decisive ai fini del risultato la tripletta di Adekanye, la doppietta di Caicedo, la rete di Parolo e l’autogol di Pica.




Le due squadre (senza in portieri) e la terna arbitrale al centro del campo, prima del fischio d'inizio: Patric, De Angelis, Cataldi, Luis Alberto, arbitro, guaridalineee, Cerbara, Radu, guardalinee, Falbo, Cipriano, Adekanye, Minala, Kalaj, Lazzari, Raul Moro, Caicedo, Parolo; Jony, Petricca, Lukaku, André Anderson, Francucci