Venerdì 30 luglio 2010 - Auronzo di Cadore, stadio Rodolfo Zandegiacomo - Lazio-Olympiakos Volou 0-0 (4-3 d.c.r.)


Stagione

Amichevole precedente - Amichevole successiva

30 luglio 2010 - Auronzo di Cadore (BL), Stadio Rodolfo Zandegiacomo - Amichevole - Torneo triangolare con Olympiakos Volou e Portogruaro Summaga


I Gara - Olympiakos Volou-Portogruaro 1-0

OLYMPIAKOS VOLOU: Roca, Perez Castro, Juan Martin, Tomas, Mitropoulos (35' Gotovos), Pliagas, Rikka, Rokas, Skaros, Szelesi, Kucera. A disposizione: Jakupovic, Alvarez, Vicente, Umbides, Tsekouras, Zaradoukas, Kampantais, Kapetanos, Solakis, Psychogios, Papa Sankare. Allenatore: Tsiolis.

PORTOGRUARO SUMMAGA: Marcato, Cardin, Lanzoni, Madaschi, Gargiulo, D'Elia, Espinal, Giacobbe, Cunico, Altinier, Gerardi. A disposizione: Rossi, Bianchi, Sartori, Fusciello, Bocalon, Corazza, Romano, Fernando, Osorio. Allenatore: Viviani.

Arbitro: Sig. Dino Tommasi (Bassano del Grappa) - Assistenti Sig. Mauro Vivenzi (Brescia) e Sig.a Romina Santuari (Trento).

Marcatori: 22' Szelesi.


II Gara - Lazio-Olympiakos Volou 4-3 d.c.r.

LAZIO: Bizzarri, Zauri, Stendardo, Cribari, Pintos, Gonzalez, Ledesma, Mauri, Scaloni, Rocchi, Barreto. A disposizione: Berni, Berardi, Dias, Cavanda, Biava, Lichtsteiner, Radu, Del Nero, Brocchi, Matuzalem, Bresciano, Perpetuini, Zarate, Floccari, Kozak. Allenatore: Reja.

OLYMPIAKOS VOLOU: Jakupovic, Alvarez, Vicente, Umbides, Zaradoukas, Kampantais (45' Mitropoulos), Kapetanos, Solakis, Kucera, Psychogios, Papa Sankare. A disposizione: Roca, Perez, Juan Martin, Szelesi, Tomas, Pliagas, Rikka, Rokas, Skaros, Gotovos, Tsekouras. Allenatore: Tsiolis.

Arbitro: Sig. Renzo Candussio (Cervignano del Friuli) - Assistenti Sig. Mauro Vivenzi (Brescia) e Sig.a Romina Santuari (Trento).

Sequenza calci di rigore: Solakis parato, Ledesma gol, Umbides gol, Mauri gol, Kapetanos gol, Gonzalez gol, Vicente gol, Barreto gol, Alvarez parato.


III Gara - Lazio-Portogruaro 1-0

LAZIO: Berni (30' Berardi), Zauri, Stendardo, Cribari, Pintos (15' Cavanda), Gonzalez, Ledesma, Mauri (24' Perpetuini), Scaloni, Rocchi, Kozak (24' Floccari). A disposizione: Bizzarri, Dias, Biava, Radu, Lichtsteiner, Del Nero, Brocchi, Matuzalem, Bresciano, Zarate, Barreto. Allenatore: Reja.

PORTOGRUARO SUMMAGA: Rossi, Bianchi, Lanzoni, Gargiulo, Fernando, Cardin, Fusciello, Giacobbe, Espinal, Bocalon, Osorio. A disposizione: Marcato, Madaschi, D'Elia, Sartori, Gerardi, Cunico, Corazza, Romano, Altinier. Allenatore: Viviani.

Arbitro: Sig. Dino Tommasi (Bassano del Grappa) - Assistenti Sig. Mauro Vivenzi (Brescia) e Sig.a Romina Santuari (Trento).

Marcatori: 27' Rocchi.


Note: la classifica finale vede la Lazio vincitrice del torneo con 5 punti, l'Olympiakos Volou segue a 4, il Portogruaro chiude a 0. Gare disputate su 45 minuti.

Spettatori: n.d.


Dal sito ufficiale della S.S. Lazio:

La Lazio s'impone nel triangolare disputato nel ritiro di Auronzo di Cadore. I biancocelesti hanno battuto ai rigori i greci dell'Olympiakos Volou nella seconda sfida e hanno sconfitto il Portogruaro per 1-0 nel terzo match di giornata.


Da La Repubblica:

La Lazio si è aggiudicata il triangolare con Olympiakos Volos e Portogruaro svoltosi ad Auronzo di Cadore. La formazione biancoceleste ha sconfitto prima 4-3 ai rigori (0-0 dopo 45') la squadra cipriota e poi per 1-0 il Portogruaro (nella prossima stagione giocherà in serie B). Contro l'Olympiakos Volos infallibili i rigoristi designati da Reja: Gonzalez, Ledesma, Mauri e Barreto hanno realizzato con freddezza e precisione, mentre Bizzarri ha dato il suo contributo, neutralizzando due dei quattro tiri dal dischetto dei ciprioti. Nel secondo mini-match contro il Portogruaro è stato invece un gol di Rocchi al 27', realizzato con un sinistro al volo appena entrato dentro l'area di rigore spostato sulla destra, a decidere le sorti della sfida e a regalare alla formazione biancoceleste la vittoria nel triangolare. Da segnalare l'esordio stagionale di Floccari. L'attaccante calabrese, rientrato dopo l'operazione subita circa un mese fa all'ernia inguinale, ha bruciato le tappe ed è tornato a disposizione dell'allenatore friulano a tempo di record.


Da La Gazzetta dello Sport:

Ultimo test per la Lazio nel ritiro di Auronzo di Cadore. I biancocelesti hanno affrontato un triangolare (con gare di 45 minuti) con il Portogruaro e la formazione greca dell'Olympiakos Volos. I biancocelesti hanno pareggiato 0-0 con i greci, aggiudicandosi poi la sfida ai rigori (4-3 il punteggio, con due parate decisive di Bizzarri) e poi hanno superato 1-0 il Portogruaro con un bel gol di Rocchi. Intanto è stato depositato in Lega il contratto di Alvaro Gonzalez: per l'uruguaiano l'avventura nella Lazio può ufficialmente cominciare.