Mercoledì 2 maggio 1973 - Roma, Stadio Olimpico - Lazio-Luton Town 2-2


Stagione

Turno precedente

1772. Torneo Anglo-Italiano 1973 - IV giornata

Lazio: Moriggi, Tinaburri, Petrelli, Lilla, Sambucco, Rufo, La Rosa, Moschino (46' Di Carlo), Chinaglia, Mazzola (II), Masiello (60' Cinquepalmi). A disp. Avagliano, Trobiani. All. Maestrelli.

Luton Town: Horn, Price, Thomson, Slough, Faulkner, Goodeve (75' Garner), Jim Ryan, John Ryan, Anderson, Hindson, Moore. All. Haslam

Arbitro: Mr. Tinkler (Inghilterra)

Marcatori: 50' Chinaglia, 59' Anderson, 67' Cinquepalmi, 75' John Ryan.

Note: serata con vento di scirocco. Leggera spruzzata di pioggia nel primo tempo. Calci d'angolo 10-5 (4-3) per il Luton.

Spettatori: 4.200 per un incasso di £ 7.600.000

Dalla Gazzetta, la cronaca della gara

Partita divertente, Lazio fortunata. Il Luton tenta il forcing, la Lazio chiude gli spazi e riparte in contropiede. La squadra è rinforzata dai prestiti di Masiello e Di Carlo dell’Almas, e Rufo del Cassino. In difesa i giovani Sambucco e Lilla si difendono bene dagli attacchi inglesi. Non male la prova di Di Carlo per visione, gioco e dinamismo. Nel primo tempo l’iniziativa è del Luton, ma la Lazio va vicina al goal con Masiello che colpisce una traversa al 45’. Sul rimbalzo Chinaglia sbaglia. Nel secondo tempo tempo il Luton è sempre all’attacco ma è la Lazio a passare in vantaggio al 9’ con una punizione bomba di Chinaglia. Il Luton pareggia otto minuti dopo con un colpo di testa di Anderson su calcio piazzato di Slough. Al 23’ Lazio di nuovo in vantaggio: Chinaglia per La Rosa, il tiro è respinto dal portiere Horn, arriva Cinquepalmi e ribatte in rete. Dopo un’altra occasione con Chinaglia, il Luton pareggiava: mischia sottoporta, batti e ribatti in area e Ryan II batte Moriggi (ottima la sua prova).