Domenica 2 settembre 1956 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Fiorentina 2-2


Stagione

Amichevole successiva

2 settembre 1956 - Amichevole

LAZIO: Lovati (46' Orlandi), Molino, Lo Buono, Fuin (46' Burini), Pinardi, Moltrasio, Muccinelli (46' Lucentini), Sentimenti V, Bettini (46' Praest e dal 77' Selmosson), Selmosson (77' Zaglio), Praest (46' Chiricallo). All. Carver.

FIORENTINA: Sarti (46' Toros (II)), Magnini (46' Martinelli), Cervato, Chiappella (56' Scaramucci), Rosetta (46' Orzan), Segato, Julinho, Gratton (46' Rozzoni), Virgili (46' Bizzarri), Montuori (46' Taccola), Prini. All. Bernardini.

Arbitro: sig. Lo Bello di Siracusa.

Marcatori: pt 26' Virgili, 30' Virgili, st 2' Sentimenti V, 12' Lucentini.

Note: spettatori 45000. Giornata calda, terreno ottimo. Calci d'angolo 6 a 3 a favore della Fiorentina. Osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Giampiero Combi.

Il Corriere Sportivo titola: nella “partitissima“ all’Olimpico in cattedra i Campioni (gli ex campioni d’Italia). Impressioni di fine gara: elogi non solo per i viola. E Julinho afferma: “con Tozzi sarà un’altra cosa”.





Torna ad inizio pagina